in , ,

Oladki (pancake soffici)

Oladki (pancake soffici) sono dei pancake soffici ucraini tradizionali e spesso vengono serviti con marmellata, miele o panna acida. Gli Oladki sono diventati un piatto molto popolare in tutta l’Ucraina e vengono spesso preparati per la colazione o come spuntino leggero. Sono apprezzati per la loro consistenza morbida all’interno e croccante all’esterno.

Oladki (pancake soffici)

Oggi, gli Oladki sono molto popolari anche fuori dall'Ucraina e si trovano in molti ristoranti e caffè che offrono cucina ucraina. La loro semplice ma deliziosa ricetta e il loro sapore unico li rendono un piatto apprezzato anche da coloro che non hanno origini ucraine.
Tempo totale 30 minuti
Portata Colazione, Dessert
Cucina ucraina
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 400 ml kefir temperatura ambiente
  • 310 g farina 00
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • olio di girasole q.b.

Istruzioni
 

  • Versate nel kefir (temperatura ambiente) lo zucchero e il sale. Mescolate bene gli ingredienti.
  • Aggiungete la farina e mescolate bene il tutto.
  • Successivamente, aggiungete il bicarbonato di sodio. Poiché la soda reagisce con i prodotti a base di latte fermentato solo se sono a una temperatura ambiente o calda. Se i prodotti sono freddi, la soda non interagirà con essi. Amalgamate tutti gli ingredienti e lasciate riposare per 20 minuti in modo che il glutine si gonfi. Allo stesso tempo, rimuovete i cucchiai e i mestoli di ferro e non mescolate più.
  • Mettete la padella sul fuoco, versate l'olio e scaldatelo bene. Versate una piccola porzione di impasto con un cucchiaio.
  • Friggete a fuoco medio basso per circa 2 minuti fino a formare una crosticina marrone e girare dall'altra parte. . Pertanto, non surriscaldateli in modo che non brucino. Servite il piatto con cioccolato fuso, una pallina di gelato, panna montata marmellata o miele.
No ratings yet

Un dato interessante sulla cucina ucraina è accaduto nel 2014, la città ucraina di Lviv ha stabilito un record del mondo per la più grande porzione di zuppa di borsch mai preparata, con un peso di 4.500 kg. Questo è stato un grande evento per Lviv e per l’intera Ucraina, che ha dimostrato l’importanza della cucina tradizionale nel paese e l’orgoglio nazionale legato ad essa.

Gli Oladki sono un piatto molto versatile e facile da preparare, perfetto per la colazione o per uno spuntino leggero. Se vuoi provare a preparare gli Oladki a casa, ecco alcuni consigli utili:

  1. Usa il kefir di buona qualità. Il kefir è l’ingrediente principale degli Oladki, quindi assicurati di utilizzare un prodotto fresco e di buona qualità per ottenere il miglior risultato possibile.
  2. Aggiungi la quantità giusta di farina. L’aggiunta di troppa farina renderà gli Oladki troppo densi e pesanti, quindi usa solo la quantità necessaria per ottenere la giusta consistenza.
  3. Fai riposare il composto per almeno20 – 30 minuti. Lasciare riposare il composto permetterà agli ingredienti di amalgamarsi meglio e renderà gli Oladki più soffici e leggeri.
  4. Fai cuocere gli Oladki a fuoco medio-basso. Cuocere gli Oladki a fuoco troppo alto li brucerà rapidamente all’esterno senza cuocerli bene all’interno, quindi è meglio cuocerli a fuoco medio-basso per assicurarti di ottenere una cottura uniforme.
  5. Servi gli Oladki caldi. Gli Oladki sono migliori quando sono ancora caldi e croccanti. Quindi servili appena pronti per godere appieno del loro sapore delizioso.

Per creare altre deliziose ricette ti lascio questi link:

https://www.trovaricetta.com/?q=pancake

https://ilricettariodicris.it/?s=pancake

https://www.chefaifornelli.com/category/ricette/dolci-e-dessert/

Biscotti alla cannella e vaniglia

Marmellata di mirtilli